Tag

Today’s pranzo:

  • 70g manzo alla griglia (no olio, no sale)
  • n.1 cetriolo
  • n.1 pomodoro
  • n.1 zucchina
  • n.1 pesca

Prevedo yogurt e altre pesche per merenda, e una pizza per cena. Piccola. Margherita. Giuro.

È sabato!!

E poi, no more carbs. Fino alla prossima pizza, of course.

Potrebbe funzionare? Forse sto sbagliando qualcosa…

L’anno scorso, nel periodo di Natale -no, quindi, Natale 2010, più di un anno fa- iniziai a vedermi più….rotonda.

Coraggiosamente presi la bilancia e…..oddio, svengo…..l’ultima volta che ci sono salita segnava 13 chili in meno.

Come è potuto succedere?? Panico. Ecco cosa fare:

1) Correre urlando da madre e padre accusandoli di non avermi avvertito

2) Chiamare Lui urlando accusandolo di non avermi avvertito

3) Chiamare amici vari urlando accusandoli di non avermi avvertito

4) Cercare su google “perdere 13 chili veloce veloce”

5) Dichiarare guerra ai carboidrati. Da subito. Ma è Natale! DA SUBITO, ho detto.

Stoicamente partecipai ai vari cenone/pranzo/avanzidelpranzo di Natale e Capodanno. Senza. toccare. pane. e. pasta.

E così continuai fino a giugno, quando riuscii a entrare in una taglia in meno e mi sentii autorizzata ad adagiarmi sui carboidrati sugli allori.

La dieta non era strutturata in maniera perfetta, nel senso che evitavo pane e pasta senza però controllare la quantità di altri tipi di cibo, e soprattutto senza evitare tutti gli altri cibi contenenti carboidrati. Comunque un po’ ha funzionato. Ho perso 7 di quei 13 chili (in 6 mesi, tempo lunghissimo, ok, ma chi va piano ecc ecc) ed ero comunque molto soddisfatta per la determinazione che avevo mostrato a me stessa, folle amante di pane e pasta.

Da luglio e per tutto l’inverno ho ricominciato a mangiare tutto e sorprendentemente il peso è aumentato di un solo chilo, che ho perso in breve tempo stando più attenta alle quantità.

Ora, rieccomi dove avevo lasciato, cioè a 6 chili dall’obiettivo finale. Il peso forma. Non la magrezza. Quella non arriverà mai, ho le ossa grosse.

Non sono ancora entrata completamente nel mood dieta, ma ho iniziato a pesarmi tutti i giorni. Mi aiuta a regolarmi, anche se non tutti sono d’accordo con questo “rito quotidiano”.

Stamattina, al settimo giorno, la bilancia segnava mezzo chilo in meno.

Buono, mi merito una pizza.

Annunci