Tag

L’odio profondo verso quelli che mentre ti stringono la mano dicono “ahah guarda, non dirmelo neanche come ti chiami, che me lo dimentico tra dieci secondi”

Allora, ecco le mie considerazioni:

1) Vaffanculo

2) Vaffanculo ancora

3) Credi che invece il tuo di nome rimarrà impresso nei secoli dei secoli nella mia memoria?

4) Ma non lo vedi che sei veramente maleducato?

Tutti si credono un sacco fighi, tipo “guarda, conosco talmente tanta gente che non posso ricordarmi mica il tuo nome” o “guarda, davvero, non mi interessa chi sei”.

Ora, questa cosa è un sacco snob, come ci piace tanto, ma è veramente maleducata, e questo non ci piace peggnente.

E poi si mette in imbarazzo l’interlocutore, che appunto potrebbe sentirsi un cazzo di nessuno, mentre per diventare capodelmondo è fondamentale il consenso delle genti.

Io non lo faccio mai. Mi limito a rispondere “si caro/a, stessa cosa, ovvio che anche io non mi ricordo già più il nome che mi hai appena detto, che ti credi”

E invece mento.

Intanto perché basta ascoltarlo questo cazzo di nome, e a meno che tu non sia un vecchio pesce rosso rincoglionito NON PUOI dimenticarlo dopo pochi secondi.

E poi mento perché ho una fottutissima incredibile memoria per i nomi. Li ricordo tutti. Nomi e cognomi, anche dopo anni, anche se ho visto il profilo facebook di sfuggita una sola volta.

Il tutto ovviamente accade anche dopo aver letto i titoli di coda dei film, o dopo una breve visita al cimitero.

In un certo senso questa favolosa abilità mi fa sentire potente. Spiego: io so chi sei, so chi sei quando ti vedo per strada, quando sei in fila alla cassa vicino a me, quando credi che nessuno ti abbia visto fare quella cosa imbarazzante, so chi sei SEMPRE.

Voglio lo stalking come disciplina olimpica.

Annunci